Stefano Berloffa

Neuropsichiatra Infantile

Ho conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Verona nel 1999. Dal 2005 sono iscritto nell’elenco speciale degli psicoterapeuti dell’Ordine dei medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Trento. Dal 2013 sono iscritto all’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Livorno (num. 03771).

Mi sono specializzato in Neuropsichiatria Infantile presso l’Università degli studi di Verona nel 2004 con votazione 70/70 con lode con una tesi in collaborazione con il dott. Gabriele Masi dal titolo “Caratteristiche cliniche e risposta al trattamento farmacologico di 94 bambini e adolescenti con disturbo ossessivo compulsivo”. Nel corso della specializzazione ho frequentato il Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Policlinico, diretto dal Prof. Bernardo Dalla Bernardina, partecipando alle diverse attività assistenziali sia ambulatoriali che di reparto, occupandomi in particolare della diagnostica elettroclinica e del trattamento delle epilessie infantili, e l’Istituto Scientifico per la Neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza presso l’IRCCS Fondazione Stella Maris- Pisa (Italia), occupandomi soprattutto di psicofarmacologia con la supervisione del dott. Gabriele Masi.

Dal 2004 al 2005 ho lavorato come Neuropsichiatra Infantile con incarico di supplenza presso l’U.O. di Neuropsichiatria Infantile Servizio Territoriale di Mantova occupandomi in particolare di psichiatria della prima infanzia e dell’adolescenza. Dal 2005 al 2006 ho lavorato come Neuropsichiatra Infantile con incarico di supplenza presso l’ U. O. di Neuropsichiatria Infantile del presidio Ospedaliero Oglio PO afferente all’ Azienda Ospedaliera Istituti Ospedalieri di Cremona occupandomi di psichiatria della prima infanzia e dell’adolescenza e di disturbi dell’apprendimento. Dal 2007 al 2010 ho lavorato come Neuropsichiatra Infantile presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’ Azienda Ospedaliera “Carlo Poma” di Mantova occupandomi di Disturbo da Deficit di Attenzione ed Iperattività e disturbo specifico di apprendimento.

Dal 2005 al 2011 ho lavorato presso l’IRCCS Fondazione Stella Maris Pisa, in collaborazione con il dott. Masi, per la somministrazione di protocolli diagnostici per pazienti con diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività e/o con Disturbo Bipolare e/o con Disturbo della Condotta. Dal 2006 al 2007 mi sono occupato di Sindrome di Rett presso l’Unità Operativa
Complessa di Neuropsichiatria Infantile del Presidio Ospedaliero dell’Azienda USL n°12 di Viareggio essendo vincitore di una borsa di studio. Dal 2011 al 2013 ho lavorato con incarico di specialistica ambulatoriale (supplenza) come Neuropsichiatra Infantile presso l’U.O. di Neuropsichiatria Infantile Servizio Territoriale di Pisa (Italia) occupandomi di riabilitazione e di legge 104 e disturbo specifico di apprendimento.

Dal 2014 lavoro come psichiatra presso la comunità di recupero di tossicodipendenti di Calambrone (Ceis) e collaboro con il Centro POP di Livorno.

Fallo sapere in giro